Chi sono

Michelangelo Bucci

Michelangelo BucciRomagnolo, classe 1974, cronista di provincia. Al settimanale Corriere Cesenate dal 1997, segue il sito Internet della testata dal 2007.

Giornalista pubblicista dal 2001, ha seguito a lungo la cronaca giudiziaria sulle pagine cesenati de Il Resto del Carlino, del quale oggi è collaboratore occasionale.

Già corrispondente dell’Agenzia di stampa SIR (progetto SIR Regione), dal 2006 al 2009 ha lavorato come video-giornalista e conduttore del telegiornale di E’TV Romagna (Gruppo Icaro).
Per la stessa rete ha curato anche un programma pensato per dare voce alla quotidianità dei cittadini stranieri nelle province romagnole (“I colori della musica“).

Ha collaborato come giornalista con la fiera internazionale del settore ortofrutticolo Macfrut (2004-2013) e con il Rotary Club distretto 2070 (oggi 2072).

Collabora part-time, come istruttore amministrativo, con l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna (2007-2014; 2015-2019).

Dal 2013 al 2017 ha rappresentato i giornalisti della regione in seno al Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. Nei primi due anni al Cnog è stato componente del Gruppo di lavoro “Precari e Freelance”, contribuendo alla realizzazione di un vademecum sulle cause di lavoro intentate dai colleghi per far valere i propri diritti. Nella seconda parte del mandato ha fatto parte del Gruppo di lavoro “Il giornale nelle scuole” del Cnog e ricoperto l’incarico di delegato del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti presso l’Istituto per la Formazione al Giornalismo (Ifg) di Urbino.

Da ottobre 2017 è Consigliere regionale dell’Ordine dei Giornalisti Emilia Romagna. Nell’Ordine regionale è attualmente membro della commissione Pubblicisti e della commissione Formazione. È inoltre delegato per il lavoro precario e freelance e delegato del Consiglio regionale dell’Ordine al Master in Giornalismo dell’Università di Bologna.