Archivi tag: ricongiungimento

Ricongiungimento pubblicisti: adesso è la volta buona

Accesso diretto all’esame di idoneità professionale (con iscrizione retroattiva nel registro dei praticanti) per quei giornalisti pubblicisti che svolgono la professione in maniera prevalente.

Si tratta del cosiddetto “Ricongiungimento”, operazione varata nel marzo scorso dal Consiglio nazionale dell’Ordine e ritardata fino ad oggi dalle resistenze di alcuni Ordini regionali. All’ultimo Cnog abbiamo votato il testo definitivo del documento, che trovate nel link allegato.

http://www.odg.it/content/ricongiungimento-pubblicisti-il-nuovo-testo

La procedura può essere attivata entro il 31 dicembre 2016. Possono accedere al Ricongiungimento i pubblicisti iscritti all’Ordine da almeno 5 anni, che abbiano esercitato attività giornalistica, in maniera sistematica e prevalente, per almeno 36 mesi (di cui 18 nell’ultimo triennio), con un reddito indicativamente equiparabile alla metà del minimo tabellare lordo previsto per il praticante con meno di 12 mesi di servizio (350 euro lordi circa al mese).

In sede di discussione, la settimana scorsa a Roma, ero intervenuto manifestando la mia contrarietà alla bozza di accordo raggiunta tra Consiglio nazionale e Ordini regionali: minimi di reddito più alti e altri paletti avrebbero reso il Ricongiungimento uno sbiadito doppione dell’attuale Praticantato d’ufficio per freelance. L’opposizione mia e di tanti colleghi (autori di una specifica mozione) ha permesso di emendare il testo, grazie a nuovo passaggio in commissione, giungendo così a un documento (approvato all’unanimità, eccezion fatta per qualche astensione) fedele allo spirito originario del Ricongiungimento.

Continua a leggere