“Come what may, come what may… butta male per Theresa May”

La situazione è grave ma non seria, direbbe Ennio Flaiano. Ormai i vorticosi sviluppi della Brexit hanno reso questa supposta uscita del Regno Unito dall’Unione europea una materia da cabaret, un can can degno del Moulin Rouge. Dopo la (ri)bocciatura alla Camera dei Comuni dell’accordo per una uscita negoziata dall’Unione Europea, non si può più […]